Progetto Ife

etichetta di Ife!

Il tutto è nato dall'incontro con l'associazione !Donna  e dalla comune volontà di aiutare donne in difficoltà. Ci siamo impegnate a produrre e donare a questo progetto 1000 bottiglie di un vino molto particolare. Grazie alla competenza della Cantina Montini è stato creato un blend di chardonnay del 2013 con un giovane pinot nero vinificato in bianco per creare un vino di carattere che esprimesse l'unione della freschezza di una giovane donna con l'esperienza di una più matura.

E’ stato un progetto in collaborazione con il Comune di Milano e con il patrocinio del Consorzio Tutela Vini Oltrepo’ Pavese e che vantava fra i suoi Media Partner Tutto Gusto e Pianeta Donna.

Il Vino delle donne per le donne è stata la prima esperienza di vinificazione partecipativa no-profit al femminile in Italia. Noi abbiamo prodotto il vino, ma poi abbiamo avuto l'onore di collaborare con un team di donne di talento che ha curato l'etichetta, la comunicazione, la creazione di street food che lo accompagnasse e ogni altro dettaglio, il tutto per il fine comune di aiutare delle vedove nigeriane. Il nome stesso che abbiamo scelto insieme, Ife!, che nella lingua locale vuol dire amore, sintetizza il nostro operato.

Il vino è stato presentato in anteprima ad Expo, all’interno del Padiglione Italia, nello spazio COPAGRI, ed è venduto online su BeVegan. Il ricavato della vendita del vino è stato devoluto a Kinabuti Fashion initiative, un’associazione anch’essa no-profit fondata da due giovani donne italiane per sviluppare progetti di sostenibilità in Nigeria.

In particolare, i fondi raccolti sono stati utilizzati per finanziare corsi di formazione volti ad insegnare alle donne delle comunità ‘unprivileged‘ di Lagos come cucinare street food e come proporlo sul mercato, in modo da rendersi economicamente indipendenti.